Contenuto principale

MICRODERMOABRASIONE

UN TRATTAMENTO ESFOLIANTE PER MIGLIORARE TEXTURE E ASPETTO DELLA PELLE




La microdermoabrasione è un trattamento non-invasivo e non-chimico effettuato da un professionista skincare per rendere la pelle più liscia, liberare i pori ostruiti e rivelare un colorito più luminoso. I trattamenti di microdermoabrasione agiscono attraverso l’esfoliazione dello strato più esterno della pelle rivelando una pelle rinnovata e piena di benessere. Grazie alla natura delicata di questo trattamento, generalmente non è previsto un tempo di recupero dopo la procedura.



LE INFORMAZIONI SUI TRATTAMENTI DI MICRODERMOABRASIONE



COS’È LA MICRODERMOABRASIONE?


Effettuati da professionisti skincare, i trattamenti di microdermoabrasione utilizzano una speciale punta fatta di “sabbia” per effettuare un’azione esfoliante sullo strato più esterno della pelle e migliorarne l’aspetto. La microdermoabrasione è una procedura indolore e veloce, che aiuta principalmente a migliorare la texture e la luminosità della pelle, ma può aiutare anche a correggere l’aspetto di linee sottili, incarnato della pelle irregolare, pori dilatati e segni cutanei permanenti causati da condizioni particolari come quella della pelle a tendenza acneica.

Esistono diverse tipologie di microdermoabrasione, effettuata ad esempio con punte di cristallo o diamante. La microdermoabrasione con cristalli è effettuata utilizzando una punta molto piccola che disperde un potente getto di piccoli cristalli esfolianti (solitamente di alluminio oppure ossido di magnesio) sulla pelle e contemporaneamente li aspira. Il metodo con punta di diamante utilizza un disco esfoliante che, combinato con movimenti di aspirazione, si muove secondo schemi precisi sulla pelle.

La profondità e il grado di esfoliazione utilizzati per la microdermoabrasione dipendono da molti fattori, inclusi il tipo di punta utilizzata, la velocità e la pressione applicata dal professionista skincare. La microdermoabrasione è generalmente effettuata su tutti i tipi di pelle ma è importante consultare sempre il tuo medico di fiducia o un professionista skincare prima di effettuare il trattamento.




E’ MEGLIO AFFIDARSI AD UNO SPECIALISTA PER UN TRATTAMENTO DI MICRODERMOABRASIONE?


Grazie alla natura delicata dei trattamenti, la microdermoabrasione è adatta a tutti i tipi di pelli e permette di migliorare l’aspetto delle linee sottili, la texture della pelle e dei pori ostruiti. Tuttavia, è sempre raccomandabile consultare un professionista skincare prima di effettuare il trattamento per valutare con l’esperto le condizioni specifiche della pelle e sviluppare un piano di trattamento personalizzato.

Dal momento che per i trattamenti di microdermoabrasione non sono utilizzati acidi, sono un’ottima alternativa ai peeling chimici.




COME AGISCE LA MICRODERMOABRASIONE?


La microdermoabrasione agisce attraverso un’azione esfoliante sullo strato più esterno della pelle, che rimuove le cellule cutanee morte e libera i pori ostruiti. Nonostante la microdermoabrasione sia spesso paragonata ai trattamenti di cicatrizzazione/riepitelizzazione cutanea a base chimica, come i peeling con acido glicolico, la microdermoabrasione agisce con un meccanismo completamente diverso. Mentre i peeling chimici agiscono dissolvendo la coesione cellulare per rimuovere le cellule cutanee morte, la microdermoabrasione esfolia meccanicamente la pelle disperdendo piccoli cristalli sulla superficie cutanea e li aspira contemporaneamente. I risultati sono spesso visibili subito dopo il trattamento.

Quando effettui trattamenti di microdermoabrasione, consulta il tuo medico per un consiglio sui migliori trattamenti da seguire a casa prima e dopo il trattamento.




COME AVVIENE IL TRATTAMENTO E QUALI EFFETTI SI HANNO CON LA MICRODERMOABRASIONE?


La microdermoabrasione è un trattamento generalmente di media intensità e per questo motivo molto delicato sulla pelle, nonostante alcune persone abbiano riferito di una sensazione di pizzicore dovuta ai cristalli utilizzati per esfoliare la pelle.

I risultati spesso sono visibili subito dopo il trattamento, caratteristica che rende la microdermoabrasione una procedura molto popolare. Nonostante la maggior parte dei trattamenti di microdermoabrasione richieda tempi di recupero minimi o nulli, è importante limitare il più possibile l’esposizione diretta al sole ed è essenziale applicare quotidianamente un solare ad ampio spettro dopo la procedura. Consulta sempre il tuo specialista skincare di fiducia per identificare il regime skincare post-trattamento più corretto.




CI SONO PERIODI PARTICOLARI PER SOTTOPORSI AD UN TRATTAMENTO DI MICRODERMOABRASIONE?


I trattamenti di microdermoabrasione si differenziano a seconda della profondità del trattamento. Un trattamento di media profondità può essere effettuato tutto l’anno, dal momento che sono necessari tempi di recupero minimi o nulli dopo la procedura. Se effettui trattamenti più profondi, per un effetto rigenerante della texture più intenso, è meglio optare per i mesi invernali.

La microdermoabrasione è solitamente effettuata in una serie di 6 sedute, con una frequenza di una seduta ogni 2-3 settimane. In base ai risultati desiderati, il professionista skincare personalizzerà il piano di trattamenti tenendo conto del tuo tipo di pelle e delle sue specifiche condizioni.




È NECESSARIO SEGUIRE UN REGIME SKINCARE QUOTIDIANO SPECIFICO DOPO IL TRATTAMENTO?


Dopo aver effettuato trattamenti di microdermoabrasione è consigliato seguire a casa un regime skincare specifico. Rivolgiti sempre al tuo medico o specialista skincare di fiducia per identificare su quali trattamenti seguire a casa.



TI POTREBBERO INTERESSARE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Messaggio di navigazione
Per una migliore esperienza, ruota il tuo dispositivo