Contenuto principale

GLICAZIONE: UNA CAUSA DELL’INVECCHIAMENTO PRECOCE DELLA PELLE

LA GLICAZIONE: LE CONSEGUENZE SULLA PELLE Il meccanismo della glicazione è irreversibile e colpisce tutte le proteine dell’organismo durante il corso della vita. Inoltre, con l'età, i fibroblasti diminuiscono e si assiste di conseguenza ad una riduzione della sintesi di collagene ed elastina: la rigenerazione e la riparazione della pelle avvengono molto più lentamente. Il derma perde progressivamente elasticità e tono: la pelle non può più opporsi agli effetti della contrazione dei muscoli sottostanti e in superficie appaiono le rughe che diventano sempre più marcate con il passare del tempo. Questa situazione appare particolarmente accentuata intorno ai 45 anni con il conseguente assottigliamento del derma cutaneo (porzione di sostegno della pelle) causato da perdita di elasticità e irrigidimento delle strutture. Inoltre il grasso sottocutaneo, in seguito all'iniziale modificazione degli ormoni estrogeni, comincia ad assottigliarsi, l'epidermide presenta una perdita di oligoelementi fondamentali per assicurare la compattezza della pelle e la stabilità del film idrolipidico cutaneo di protezione. E' importante quindi, prendersi cura della propria pelle fin da giovanissime con una buona detersione e idratazione. Inoltre è fondamentale, a seconda delle singole esigenze, scegliere prodotti utili a contrastare il processo di invecchiamento in tutte le sue fasi per poter garantire da un lato il sostegno alle strutture cutanee e dall'altro un'azione anti radicali liberi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Messaggio di navigazione
Per una migliore esperienza, ruota il tuo dispositivo