Iscriviti subito a
yourSKINCEUTICALS.it

Uno spazio unico dedicato a te dove potrai beneficiare di numerosi servizi: i consigli dei nostri esperti, i test online, i video tutorial per prenderti cura della tua pelle e molto altro ancora.

REGISTRATI ORA

Chiudi

Accedi o Registrati

Non hai ancora un account?

Registrati>

SkinCeuticals – Trattamenti all'avanguardia supportati dalla scienza

Macchie della pelle e ipercromie

L'epidermide è esposta durante tutto l'anno ad una serie di aggressioni, da parte di radiazioni luminose, variazioni di temperatura, sollecitazioni ormonali, inquinamento che, uniti all'invecchiamentofv cutaneo fisiologico, possono indurre la comparsa di macchie della pelle, vale a dire veri e propri °errori° a livello superficiale e profondo. La comparsa di ipercromie è una tra le molteplici manifestazioni che ne possono conseguire. Altre possono essere disidratazione, sensazione di pelle che tira, ingrigimento ed opacizzazione dell'incarnato, approfondimento delle rughe.

Oltre il 50% delle donne fra i 35 ed i 55 anni lamenta la comparsa di ipercromie più o meno accentuate che interessano maggiormente le aree foto esposte con predilezione del distretto viso-collo-décolleté: si tratta di macchie della pelle che tendono con il tempo ad ispessirsi accentuando il colore e ad allargarsi. Un tempo prerogativa di una gravidanza o di vere e proprie malattie ormonali oggi spesso insorgono senza un motivo qualificabile: sappiamo che lo stress psico-fisico ricopre un ruolo di primaria importanza nell'indurre un'errata produzione di estrogeni che captati a livello cutaneo possono indurre un' anomala produzione di melanina. Un'altra causa accertata è la foto-esposizione senza le adeguate protezioni: la penetrazione dei raggi UV induce un'aumentata produzione di radicali liberi e a livello endocellulare è in grado di determinare un' anomala produzione di melanina.

Inoltre, l'invecchiamento della pelle e quindi dei fibroblasti, proteine che producono collagene ed elastina sostanze che conferiscono alla pelle compattezza ed elasticità, influisce negativamente sulla comparsa dell'ipercromia stimolando una iperproduzione di melanina. Ogni ipercromia presenta caratteristiche peculiari dipendenti dalle cause che l'hanno generata, dal tipo di pelle, dall'età, dallo spessore e sede e solitamente necessita di trattamenti costanti, regolari e prolungati volti a schiarire l'ipercromia e a contrastarne la ricomparsa.

Per il trattamento delle macchie della pelle ipercromiche consiglio di applicare al mattino, quando la sollecitazione da parte dei raggi UV è massima, un antiossidante in grado di contrastare i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento cutaneo seguito dall'utilizzo di una crema con filtri solari fotostabili in grado di prevenire la riproduzione delle macchie. La sera invece può essere utile applicare un prodotto mirato e completo in grado di aumentare il turnover cellulare grazie ad un'azione di esfoliazione delicata dell'epidermide.

Skin Ceuticals

Your browser isn't supported

You can download a new browser :

Firefoxgoogle chromeoperainternet explorer