Iscriviti subito a
yourSKINCEUTICALS.it

Uno spazio unico dedicato a te dove potrai beneficiare di numerosi servizi: i consigli dei nostri esperti, i test online, i video tutorial per prenderti cura della tua pelle e molto altro ancora.

REGISTRATI ORA

Chiudi

Accedi o Registrati

Non hai ancora un account?

Registrati>

  • Home >
  • Fotoinvecchiamento cutaneo
SkinCeuticals – Trattamenti all'avanguardia supportati dalla scienza

Fotoinvecchiamento cutaneo: prevenzione e protezione

Da sempre l'esposizione ai raggi solari ha svolto un ruolo fondamentale nella vita degli individui che ne hanno sfruttato i notevoli benefici sia fisici che psicologici: è indubbia infatti l'azione sulla trasformazione della vitamina D qale sostegno per l'accrescimento osseo nel bambino così come l'imput antidepressivo indotto a livello psicologico.

E' però necessario non sottovalutare il fenomeno del fotoinvecchiamento cutaneo. Studi clinici e sperimentali hanno infatti dimostrato che, a fianco di una serie di indotti positivi, in realtà l'azione delle radiazioni ultraviolette ha sull'organismo effetti che talvolta possono risultare dannosi; a livello cutaneo si assiste, infatti, ad un danneggiamento a tutto spessore della pelle con interessamento soprattutto di epidermide e derma, con una vera e propria degenerazione a carico delle strutture di sostegno: le fibre elastiche e di collagene vanno incontro a denaturazione con conseguente perdita di tonicità ed assottigliamento cutaneo.

Oltre a tali meccanismi può instaurarsi una produzione anomala di melanina in risposta a stress emotivi ed esposizione ad inquinamento, che causano la formazione di macchie ipercromiche. Conseguentemente, lo spessore dello strato corneo superficiale può aumentare determinando un ingrigimento del colorito e l'accentuazione delle rughe sottili.

È stato dimostrato che il 50% circa dei danni indotti dalle radiazioni ultraviolette deriva dalla produzione di radicali liberi, sostanze altamente reattive prodotte dal metabolismo cellulare che in condizioni fisiologiche vengono rimosse ed eliminate dalle cellule stesse ma che in condizioni di sovraeccitazione, come in caso di foto esposizione, raggiungono livelli tali da determinare un accumulo che altera le normali funzioni cellulari.

Accanto quindi al normale crono invecchiamento, presente in ogni individuo, con caratteristiche di livello e precocità esclusivamente legate alle peculiarità genetiche, si associa il fotoinvecchiamento cutaneo, tanto più accentuato quanto maggiore è stata la foto esposizione solare: l'aumentata produzione di radicali liberi endocellulari induce uno stress ossidativo capace di determinare errori nella funzionalità della cellula tanto ingenti da provocare danni alla pelle.

Può quindi essere utile nella prevenzione dell'invecchiamento cutaneo, intervenire quotidianamente con l'applicazione di prodotti ad uso topico in grado di contrastare attivamente la penetrazione dei raggi ultravioletti e contestualmente l'accumulo dei radicali liberi a livello di ogni singola cellula foto esposta. Accanto a tale trattamento inoltre può risultare utile l'applicazione di un prodotto specifico ad azione antiossidante in grado di contrastare attivamente i radicali liberi che, nonostante le precauzioni attuate, possono comunque formarsi.

Skin Ceuticals

Your browser isn't supported

You can download a new browser :

Firefoxgoogle chromeoperainternet explorer