Iscriviti subito a
yourSKINCEUTICALS.it

Uno spazio unico dedicato a te dove potrai beneficiare di numerosi servizi: i consigli dei nostri esperti, i test online, i video tutorial per prenderti cura della tua pelle e molto altro ancora.

REGISTRATI ORA

Chiudi

Accedi o Registrati

Non hai ancora un account?

Registrati>

  • Home >
  • Consigli del dermatologo
SkinCeuticals – Trattamenti all'avanguardia supportati dalla scienza

INVECCHIAMENTO CUTANEO

La nostra pelle è destinata a mutamenti di origine fisiologica che causano l’invecchiamento cutaneo del viso e del corpo e la comparsa di rughe, rughe profonde, macchie cutanee e perdita di elasticità.

Questo processo puo’ dipendere da una degradazione del collagene, da un rallentamento del rinnovamento cellulare o da una perdita di idratazione, i segni dell’eta’ diventano inoltre più visibili a causa dell’esposizione solare e di aggressioni esterne quali fumo e inquinamento.

Stress ossidativo, radicali liberi, fotoinvecchiamento sono tutti temi legati all’invecchiamento della pelle.

Leggi gli articoli di approfondimento.

MACCHIE della pelle

La melanina è il pigmento che definisce il colore della pelle e svolge un’azione protettiva contro le aggressioni all’epidermide.
Esposizione ai raggi UV, disordini ormonali e sollecitazioni esterne possono essere all’origine di una sovrapproduzione di melanina da parte dei melanociti, cellule posizionate a livello dello strato basale dell’epidermide. Questo eccesso si accumula negli anni, portando alla comparsa di discromie radicate in profondità e di macchie della pelle. Scopri negli articoli di approfondimento come contrastare iperpigmentazione, ipercromie e macchie cutanee di viso e corpo.

Leggi gli articoli di approfondimento.

DETERSIONE E IDRATAZIONE

La detersione e l’idratazione del viso e del corpo sono due gesti imprescindibili per una pelle in buono stato e dall’aspetto ottimale.
Una cattiva detersione può infatti diminuire l’efficacia dei trattamenti: le cellule cheratinizzate si aggregano con lo sporco ed il sebo interferendo con gli scambi cellulari. Per questo, la detersione ideale dovrebbe essere selettiva, asportare sporco e impurità mantenendo il più possibile intatti i lipidi cutanei e non dovrebbe limitarsi a rimuovere, ma anche a fornire sostanze restitutive e che preparino la pelle ai trattamenti successivi.
Una corretta idratazione poi, cioè una giusta quantità di acqua nelle cellule e nella matrice extracellulare di epidermide e derma, è indispensabile per mantenere in equilibrio, quindi in salute, la pelle.

Leggi gli articoli di approfondimento.

Chiedi al dermatologo

Consulta l'esperto, sempre a tua disposizione, per una consulenza personalizzata.
In questo spazio riservato, potrai sempre trovare una risposta pronta e qualificata per prenderti cura della tua pelle ogni giorno.

Le tue curiosità e richieste saranno velocemente soddisfatte. Vai a yourSKINCEUTICALS.it

DOMANDE E RISPOSTE

Ho la pelle mista e lucida con pori dilati sempre più evidenti, come migliorare la situazione?

La pelle mista è caratterizzata dalla presenza, in alcune zone del viso, di ghiandole sebacee di grandi dimensioni ed in numero rilevante. Questa condizione, determinata geneticamente e irrisolvibile completamente e definitivamente, può però migliorare con l'utilizzo di una routine cosmetica che preveda un detergente specifico capace di rimuovere sebo ed impurità, un siero ad azione levigante per minimizzare i pori dilatati e ottimizzare la texture cutanea e infine un idratante efficace ma leggero.

Ho alcune macchie scure sul viso che peggiorano ad ogni estate, come trattarle?

Le ipercromie cutanee possono avere diverse cause e ciascuna presenta caratteristiche peculiari e diversa responsività ai trattamenti, se si tratta di chiazze ipercromiche sfumate, spesso esito di squilibri ormonali transitori. Uno dei possibili trattamenti prevede l’applicazione serale di uno schiarente adeguato, specifico per contrastare le macchie e mattutina di un filtro solare fotostabile per fermarne la progressione.

Ho circa 35 anni e cominciano a manifestarsi i primi segni di invecchiamento, cosa fare?

Potrebbe essere utile iniziare un protocollo di trattamento completo e bilanciato volto a rivitalizzare una pelle ancora giovane, pertanto potrebbe essere utile applicare la sera un siero ad azione riducente per riattivare il turn over cellulare ed affinare la texture cutanea ed al mattino un siero ad azione antiossidante in grado di contrastare l'accumulo di radicali liberi responsabili della progressione dell'invecchiamento cutaneo. Ottimo l’utilizzo di una crema idratante-nutriente.

Sono in fase peri-menopausale e la pelle ha perso tonicità, sono comparse rughe profonde e diffuse, cosa è meglio fare?

La fase peri-menopausale rappresenta il periodo di maggiore perdita di tonicità per la diminuzione degli ormoni estrogeni, pertanto può essere necessaria un’azione d’urto: utile applicare un trattamento antiossidante per contrastare i segni dei danni da radicali liberi, associato ad un siero per indurre un'esfoliazione delicata dell'epidermide con miglioramento del colorito e della texture cutanea. Ottima una crema efficace nel ridurre la perdita di elasticità e di densità cutanea.

Skin Ceuticals

Your browser isn't supported

You can download a new browser :

Firefoxgoogle chromeoperainternet explorer